La giornata al Nido

Tutti i momenti della giornata al nido sono importanti per stabilire una buona relazione con il bambino, divenendo occasioni ricche di spunti educativi.

I ritmi della giornata non sono mai affidati al caso, ma vengono definiti dalle educatrici sempre nel pieno rispetto delle esigenze, dei tempi di vita e di crescita di ciascun bambino.

La ripetitività degli avvenimenti durante le giornate in ritmi ben definiti e stabili, rappresenta elemento di sostegno alla sua esperienza lontano da casa, di tranquillità, di rassicurazione, di fiducia nei confronti delle persone e dell’ambiente che lo circonda.  

La giornata al nido è organizzata secondo lo schema seguente.

 

LA NOSTRA GIORNATA AL NIDO  

Ore 8.00-9.00: accoglienza/ingresso al nido

Ore 9.30: merenda (frutta fresca)

Ore 10.00-11.15: gioco libero e attività guidata in piccoli gruppi

Ore 11.15-11.45: cambio e cure igieniche

Ore 11.45-12.30: pranzo

Ore 12.30-12.45: gioco libero           

Ore 12.45: prima uscita

Ore 13.00-15.00: riposo

Ore 15.00: momento del risveglio e cambio. Merenda

Ore 15.45-16.00: seconda uscita. Ricongiungimento con i genitori.  

 

IN DETTAGLIO…

Ore 8.00-9.00: accoglienza/ingresso al nido Previa richiesta scritta l’ingresso è consentito in orario differente (ore 7.30). L’accoglienza è un momento importante per lo scambio di informazioni con i genitori. I bambini vengono accolti nello spazio/sezione nel quale sono presenti molti angoli/gioco.  

Ore 9.30: merenda (frutta fresca). Ogni giorno viene proposta una sana merenda a base di frutta fresca di stagione.  

Ore 10.00-11.15: gioco libero e attività guidata in piccoli gruppi Quotidianamente, in base alle diverse età dei bambini, vengono organizzate attività di vario genere che mirano al raggiungimento dei vari obiettivi formativi, accompagnate da momenti non strutturati in cui i bambini possono esprimersi liberamente.  

Ore 11.15-11.45: cambio e cure igieniche Il momento del cambio dei pannolini, della pulizia corporea, del vasino sono momenti privilegiati per il contatto corporeo tra educatrice e bambino. Tutte le azioni quotidiane che riguardano l’igiene (lavarsi, vestirsi, svestirsi – togliere il bavaglino, indossare le ciabattine-mettere in ordine le proprie cose-) sono fonti di acquisizioni cognitive e di autonomia, non scontate e che vanno via via acquisite.  

Ore 11.45-12.30: pranzo Al termine delle attività educative i bambini vengono preparati per il pranzo. È un momento di grande valenza relazionale, di scambio e di gioco. Il bambino, inoltre, viene sollecitato a progredire nell’autonomia (mangiare da solo, nel modo corretto, insieme agli altri …) attraverso l’imitazione tra pari. Il tutto avviene in un ambiente calmo e raccolto, in sintonia con il bisogno di attenzione individualizzata e di ascolto proprio di bambini così piccoli.  

Ore 12.30-12.45: gioco libero Dopo il pranzo i bambini vivono momenti di gioco spontaneo e non strutturato, muovendosi liberamente nello spazio/sezione.  

Ore 12.45: prima uscita All’arrivo i genitori possono avere tutte le indicazioni sull’andamento della mattinata trascorsa e le educatrici sono liete di condividere tali informazioni.  

Ore 13.00-15.00: riposo Il sonno è un momento particolare e si differenzia in modo notevole da bambino  a bambino per quanto riguarda la durata, le abitudini, i rituali. È il momento in cui il bambino ricerca maggiormente l’atmosfera familiare e per questo le educatrici si adoperano per ricrearla il più possibile, per offrire una maggiore tranquillità e rassicurazione. Il momento del riposo viene accompagnato da musiche rilassanti o da ninne nanne. Ugualmente il risveglio è di grande importanza ed è attuato in modo da assecondare e rispettare i diversi ritmi di “rientro” nella realtà, propri di ogni bambino.  

Ore 15.00: momento del risveglio e cambio. Merenda I bambini vengono cambiati e preparati per la merenda. Vengono offerti diversi tipi di spuntino: yogurt, latte e biscotti, frutta di stagione, pane speciale … .  

Ore 15.45-16.00: seconda uscita. Ricongiungimento con i genitori Al loro arrivo, i genitori possono avere tutte le indicazioni sull’andamento della giornata trascorsa e le educatrici sono liete di condividere tali informazioni in tutta tranquillità e senza fretta.    

 

Scopri anche:

Torna a: Nido integrato – Home

La giornata al Nido ultima modifica: 2015-12-24T02:32:13+00:00 da Scuola R.M.
Condividi su: