Piano dell’Offerta Formativa

CHE COS’E’ IL POF?   La sigla POF significa Piano dell’Offerta Formativa. Rappresenta un documento fondamentale per ogni scuola, la sua carta d’identità; è una presentazione della scuola per sapere da dove si parte e dove si vuole arrivare.   In esso sono racchiusi:

  • l’identità della scuola (che si forma anche grazie al contesto socio-culturale del territorio);
  • le linee educative e le conoscenze pedagogico-didattiche (l’idea che si ha di bambino,i valori a cui ci si riferisce, il dialogo che si vuole attuare con il territorio;
  • la metodologia e gli strumenti che vengono utilizzati nella progettazione didattica.

  Il POF è un DOCUMENTO PUBBLICO che può essere consultato da  TUTTI!!!  Per la versione integrale è a disposizione in formato cartaceo presso la scuola.

Perché? Perché la scuola ha bisogno di CONDIVIDERE idee, valori, percorsi con:

  • le famiglie;
  • il territorio;
  • le altre scuole;
  • le altre realtà educative.

Tale documento viene approvato nella sua struttura in sede di collegio docenti, adottato dal consiglio d’intersezione, discusso con i docenti e i rappresentanti dei genitori nel corso delle riunioni degli organi collegiali.   Può essere modificato? Gli adeguamenti che si renderanno necessari saranno effettuati in base alle verifiche e alla lettura dei bisogni dopo le verifiche intermedie e finali del POF stesso.  

Download

  MINI-POF.pdf (329 download)

 

Scopri anche:

Torna a: Scuola dell’Infanzia –  Home

Piano dell’Offerta Formativa ultima modifica: 2015-12-23T18:23:38+00:00 da Scuola R.M.
Condividi su: