Si torna a scuola

Avvisiamo i genitori che
le lezioni per i bimbi MEDI e GRANDI
riprenderanno
LUNEDI’ 10 SETTEMBRE
dalle ore 08.00 alle ore 16.00

Accoglieremo i CUCCIOLI del Nido
e i bimbi PICCOLI dell’Infanzia
per l’inserimento
da MERCOLEDI’ 05 SETTEMBRE
(come da prospetto già consegnato)

I servizi di PRE- ACCOGLIENZA (dalle ore 07.30 alle ore 08.00)
e POST-ACCOGLIENZA (dalle ore 16.00 alle ore 17.00)
saranno attivi da MARTEDI’11 SETTEMBRE

 

Condividi su:

ATTIVAZIONE CENTRO ESTIVO – LUGLIO 2017

CENTRO ESTIVO – SCUOLA REGINA MARGHERITA PALMANOVA

dal 3 al 28 LUGLIO 2017

a cura della ASD Juvenilia di Bagnaria Arsa

L’associazione è specializzata in servizi ludico-educativi con personale competente ed adeguatamente formato (1 educatore ogni 10 bambini). 

Proprio nei locali della  nostra scuola  si uniranno per il centro estivo i bambini della scuola dell’infanzia di Palmanova, Jalmicco e Sevegliano.

I pranzi e le merende saranno preparati sempre dalla nostra bravissima cuoca Monica

Il centro estivo si svolgerà quindi dal 3 al 28 luglio e verranno svolte diverse attività quali: Letture Animate, Manine in Pasta, Attività Sportive a cura di Insegnanti di Motoria, Trucca Bimbi, Inglese, Musica, e due giorni a settimana uscite per la piscina di Manzano e la Fattoria Didattica.

L’accoglienza è prevista dalle ore 7,45 alle ore 9,00.

La mezza giornata si conclude alle ore 12,30 dopo il pranzo.

La giornata completa alle ore 16.00 – post accoglienza fino alle ore 16.30

Giovedì 1 Giugno alle ore 20,30 verrà presentato il Centro Estivo nella Sala Consiliare del Comune di Bagnaria Arsa (salvo eventuali cambiamenti che vi comunicheremo).

Entro il 31 maggio è da riconsegnare a scuola il modulo per segnare le settimane in cui i bambini frequenteranno per una migliore organizzazione.

Le iscrizioni verranno fatte di persona a scuola e il pagamento sarà in contanti nei giorni che ci saranno comunicati. 

Numero max 50 bambini frequentanti esclusivamente la scuola dell’infanzia.

Non è previsto il servizio pulmino per i bambini di Palmanova e Jalmicco.

COSTI:

FREQUENZA
1° FIGLIO
1° FIGLIO

mezza giornata
2°/3° FIGLIO
2°/3° FIGLIO

mezza giornata
1 settimana
€ 60,00
€ 50,00
€ 30,00
€ 25,00
2 settimana
€ 120,00
€ 100,00
€ 60,00
€ 50,00
3 settimana
€ 170,00
€ 140,00
€ 85,00
€ 70,00
4 settimana
€ 210,00
€ 180,00
€ 105,00
€ 90,00
Quota comprensiva di gite, corsi di nuoto e inglese, pre e post accoglienza, 
pranzo e merenda pomeridiana!

Alla quota partecipativa va aggiunta la quota associativa di 10 euro. 

 

Condividi su:

Nuovi indirizzi di Posta Elettronica

ATTENZIONE!!!   

I nuovi indirizzi di posta elettronica attivi sono:

 

– per comunicazioni istituzionali e ufficiali: scuolaremargi@pec.it 
– per tutte le altre informazioni e/o varie ed eventuali: segr.palmaregmarg@gmail.com

 

Il vecchio indirizzo scuolaremargi@tiscali.it momentaneamente non è attivo!

 Ci scusiamo per il disagio.

 

Condividi su:

Festa dei Campetti 2017

Domenica 7 Maggio 2017 – Anche il meteo oggi è stato contagiato dall’entusiasmo dei genitori della Scuola dell’Infanzia Regina Margherita di Palmanova, le nuvole han fatto posto ad un sole meraviglioso che ha riscaldato questa giornata e il Parco dei Campetti dell’Asilo. Ormai questa festa, tanto attesa dai piccole e dalle loro famiglie, sta diventando una tradizione; la parola d’ordine è sempre la stessa: Condivisione.

E proprio con questo spirito, i genitori danno il benvenuto alle famiglie dei nuovi iscritti, che una volta ambientati a livello scolastico, entrano così a far parte anche di questa grande Famiglia, dove il calore umano che emana, stupisce, incuriosisce ed incanta chi guarda dall’esterno. Ma, è l’impegno ed contributo che ogni genitore apporta a suo modo, il vero segreto di questi genitori e che rende ogni evento a cui prendono parte, “speciale”. Solitamente questa festa ne segue un’altra, anch’essa molto sentita dalle famiglie, anche se organizzata a livello scolastico: la Festa della Pace.

Quest’anno, purtroppo, causa tempo avverso, la festa è stata annullata;  in qualche modo la giornata di oggi ha dato l’occasione di riprendere gli stessi valori e principi.  Attraverso il torneo di calcio dei papà, percorso ad ostacoli per i bambini, baby dance, pranzo e dolci gustosissimi, laboratori creativi a cura delle mamme con bracciali, collane, fiori, sassi e gadget coloratissimi come l’arcobaleno, queste famiglie testimoniano il loro significato di Pace.

E allora vogliamo condividere con voi proprio la preghiera ideata dai genitori in occasione della Festa della Pace di quest’anno:

Gesù, ti preghiamo affinchè la Pace non sia solo un augurio ed una speranza, ma diventi certezza e condivisione nel cuore di ciascuno di noi. Aiutaci a diventare ogni giorno, in ogni luogo e con chiunque incontriamo, costruttori di Pace e Amore. 

E come diceva Madre Teresa di Calcutta:  “La Pace inizia con un Sorriso!”

Val&V

Condividi su:

CAMMINO DI QUARESIMA 2017

CAMMINO DI QUARESIMA 2017

Carissimi genitori,

i bambini attraverso i percorsi formativi finora proposti, hanno scoperto alcuni segni e realtà che la tradizione cristiana riconosce come opera del Dio Creatore. Adesso sono pronti a incontrarlo nella sua realtà più profonda e vera: la sua Resurrezione .

Partendo dalla domanda come ci si prepara a una festa importante, spieghiamo ai bambini il significato della Quaresima che prepara la grande solennità della Pasqua.

In questo percorso quaresimale proponiamo ai bambini un gesto di solidarietà verso chi è meno fortunato. L’amore e la condivisione conducono alla solidarietà. Accogliamo perciò la proposta del CENTRO D’ASCOLTO FORANIALE DI PALMANOVA che organizza una raccolta di :

  • pannolini per bambini

  • generi di igiene personale

  • prodotti per la pulizia della casa e bucato

  • caffé

  • zucchero

  • olio

  • scatolame

All’ingresso della Scuola dell’Infanzia troverete una cesta che raccoglierà “i gesti di amore“ possibilmente frutto di qualche piccola rinuncia che avvalora i gesti stessi. Nel linguaggio corrente la parola ”sacrificio” significa ”privazione”, qualcosa di negativo, nel linguaggio religioso il termine ha invece una connotazione positiva e significa ”rendere sacro”. Rendiamo allora sacri i gesti di amore nostri e dei bambini.

Buona Quaresima a tutti e grazie della collaborazione!

SUOR VALERIA E LE INSEGNANTI

Condividi su:

Avvento 2016

Carissimi genitori,

la festività natalizia è la più bella dell’anno per i bambini: ricevono tanti doni e sorprese che suscitano in loro stupore e meraviglia. Ma proprio per questo, Natale è stato trasformato in una grande occasione consumistica. Questa situazione rende ancor più impellente e delicato il nostro compito di avviare i bambini a riflettere sui significati più profondi di una festa con tutte le implicazioni religiose, storiche, sociali, relazionali, che permeano anche la tradizione popolare.

Il Natale di Gesù, nei segni-simboli culturali e nei loro significati, ci permette l’elaborazione di percorsi didattici concreti, capaci di stimolare la correlazione tra l’esperienza del bambino ed i contenuti proposti. 

A scuola ci faremo aiutare dalla figura di S. Francesco d’Assisi, attraverso immagini, canti, racconti, cogliendo la similitudine tra lui e Gesù. Francesco, lo sappiamo, ha amato tutte le creature, dedicando a Dio il “Cantico di Frate Sole”, noto anche come “Cantico delle creature”.  Accanto a questa esperienza religiosa, e unitamente al tema dell’anno (“la terra“), cercheremo di vivere l’attesa del Natale associando settimanalmente un brano del Vangelo, il relativo atteggiamento ed una tipologia di terreno.

  Brano del Vangelo Atteggiamento   Tipo di terreno
Prima settimana L’annuncio dell’Angelo a Maria Ascolto Sabbia
Seconda settimana La visita di Maria a S. Elisabetta Cammino Ghiaia
Terza settimana A Betlemme non c’è posto per Gesù Indifferenza Terreno inquinato
Quarta settimana Nascita di Gesù Gioia Torba

Per dare continuità alle esperienze del bambino, ogni settimana vi consegneremo una particolare preghiera da leggere in famiglia nel momento a voi più favorevole.
Nell’augurarvi cordialmente “Buon Avvento”, salutiamo e ringraziamo sin d’ora della collaborazione.

Il Signore accompagni il nostro cammino, rendendolo ricco di frutti buoni.

 

Le Insegnanti e Suor Valeria 

Condividi su:

Festa della Pace 2016

corteo pallonciniPalmanova – 22 aprile 2016. Sono circa le 10 del mattino quando un corteo di bambini allegri e con tanti palloncini colorati, accompagnati dalle loro insegnanti, giunge in Piazza Grande a Palmanova per la festa più colorata e ricca di speranza dell’anno: la Festa della Pace!

palloncini in chiesa

 

 

Dopo una breve preghiera in Duomo, eccoli uscirne vivaci pronti a cantare e ballare.

 

 

 

festa della pace bambini (2)
Oggi non è facile parlare di Pace, ed è proprio per questo che invece è necessario farlo. Ci provano i bambini della Scuola dell’Infanzia Regina Margherita e Nido integrato di Palmanova e della scuola Statale dell’infanzia di Ialmicco insieme alle classi prime della Scuola Primaria di Palmanova.

 

dodo2

 

Simbolo di questa edizione della Festa della Pace è un personaggio un po’ bizzarro che accompagna i bambini alla scoperta e all’accoglienza della diversità: Dodo! (dal libro: Dodo – editore: Bohem Press). La sua storia inizia in un uovo che cade sulla terra. L’uovo si rompe e questo buffo animaletto si ritrova in una foresta popolata da altri animali. Nessuno riesce a spiegare a Dodo che razza di animale sia. Tutti dicono che è diverso, strano. Ma che cos’è normale e che cos’è strano? A volte il limite tra la normalità e la stranezza non è poi così ben delineato.

 

 

coreografia bambini

 

Con canzoni e scenografie colorate, i bambini hanno rallegrato la piazza, per poi affidare al cielo azzurro i loro messaggi di pace e di speranza legati ai tanti palloncini.

 

 

palloncini nel cielo

 

 

Ogni anno il lancio dei palloncini è un momento molto emozionante ed atteso dai bimbi, che vedono i propri disegni con i loro desideri volare lontano.. chissà dove atterreranno e chissà chi li ritroverà!

 

 

Croce rossa
Un ringraziamento speciale alla Croce Rossa, che promuove questa bella iniziativa, che insieme ai genitori ha preparato i palloncini, e che, in occasione di questa festa, ha organizzato una raccolta alimentare, in collaborazione con la scuola Regina Margherita, destinata allo sportello sociale di Palmanova.

 

 

La perfetta riuscita della Festa è sicuramente il risultato di una fattiva sinergia tra scuole, genitori e volontari, tutti impegnati nel trasmettere ai nostri bambini i fondamentali valori umani poiché loro sono il futuro del mondo… speriamo un mondo di Pace!
la pace si può

 

I rappresentanti dei genitori

Condividi su: